Giornate di studio “Il CONFINE DEL SE’/IL TEST I.Co.S.”

E SE LA COPPIA SCOPPIA
14 Marzo 2013
QUANDO LA “p” DIVENTA “d” e LA “b” UNA “q”
25 Maggio 2013

guarda il video

” I 7 profili del test illustrati col linguaggio dell’arte”

Giornate di studio con l’autore de

Il CONFINE DEL SE’/IL TEST I.Co.S.- Ed.Psiconline 2012

Loretta Sapora,

 formazione individuale e in piccoli gruppi, all’uso del Test del Confine nell’attività clinica, nella consulenza e nella ricerca

possibilità di crediti E.C.M.

iscrizioni ai corsi tutto l’anno 2013 nelle sedi di:
Terni, Roma Centro e Agriturismo Gran Paradiso
(Fermata Pianabella della Ferrovia Metropolitana Fiumicino-Fara S.)

aperte a Psicologi, Psicoterapeuti,
laureandi in Psicologia

ai primi 7 iscritti tramite Psicoworking in omaggio il Manuale e le Tavole del test

per info e iscrizioni:
sapora7259@ordinepsicologilazio.postecert.it

Guarda il video  “I 7 profili del Test del Confine illustrati con il linguaggio dell’arte”

“La membrana è la prima invenzione della vita”, sia sul piano biologico che sul piano psichico: così scriveva il grande psicanalista Didier Anzieu, immaginando il “confine” della struttura psichica come un involucro che permette alla psiche di costituirsi in “un apparato per pensare i pensieri, per contenere gli aff etti, per trasformare l’economia pulsionale”, per l’appunto attraverso la delimitazione di una superficie chiusa e la conseguente suddivisione dello spazio psichico in due porzioni: il mondo interno ed il mondo esterno. E’ innanzitutto dalle caratteristiche dell’involucro, secondo Anzieu, che dipende il funzionamento generale della psiche, e conseguentemente il lavoro analitico.

Il “Test del Confine”, primo strumento psicodiagnostico costruito per studiare in modo agevole ed efficace le caratteristiche del “confine della struttura psichica”, fornisce preziose indicazioni sullo stile di gestione delle relazioni dentro/fuori e tra le parti interne, individuando 7 differenti tendenze di base: isolamento, dipendenza, selettività/ rispetto, suscettibilità/diffi denza, aggressività, mobilità/mutevolezza, fragilità/esposizione.
E’ un test semiproiettivo di scelta di immagini accompagnato da un breve questionario di inchiesta; il materiale stimolo è costituito da 7 Tavole, su ognuna delle quali è stampata la figura che rimanda per analogia formale/funzionale alla corrispondente tipologia di confine.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *