sviluppo psicoemotivo

Lo psicologo è una figura importante nei processi educativi e dovrebbe essere presente in tutti i contesti scolastici.
La psicologia scolastica e dei processi educativi si occupa infatti degli aspetti di sviluppo psicoemotivo e relazionale del bambino e del ragazzo, inserito nel suo percorso di apprendimento, della valorizzazione dei suoi potenziali, del suo orientamento formativo. Sostiene la scuola per l’inclusione e il miglioramento degli esiti dei bambini e dei giovani con disagio. Lo psicologo scolastico dialoga e collabora sempre con gli insegnanti, i genitori e gli accompagnatori, studiando i problemi dello sviluppo dell’apprendimento, del benessere emotivo e del comportamento sociale dei bambini e dei giovani.

L’obiettivo dello Psicologo è quello di poter offrire alle famiglie, anche fuori dal contesto scolastico, un valido aiuto per poter migliorare la comunicazione con i propri figli; ai docenti la possibilità di un supporto specialistico per poter meglio gestire le dinamiche comunicazionali con le proprie classi; agli alunni un punto di riferimento per poter affrontare individualmente i complessi interrogativi tipici del diversi momenti della loro crescita.

    • Fobie scolastiche
    • Bullismo
    • Nuove dipendenze

Contatta i professionisti di quest’area

8 Settembre 2011

Scuola ed Educazione

Lo psicologo è una figura importante nei processi educativi e dovrebbe essere presente in tutti i contesti scolastici. La psicologia scolastica e dei processi educativi si occupa […]